MACROGLOBULINEMIA DI WALDENSTROM (MW)

Macroglobulinemia di Waldenström: Dopo la diagnosi della malattia di Waldenstrom, si inizia subito un trattamento, una terapia?

Non tutti i pazienti con malattia di Waldenstrom richiedono fin da subito un trattamento. Se il paziente non ha sintomi, deve essere tenuto unicamente sotto osservazione e non è opportuno iniziare in questa fase una terapia, perché la malattia può rimanere asintomatica anche per un periodo molto prolungato, di mesi o di anni. Effettuando i controlli ogni 4-6 mesi si riesce a cogliere qualsiasi forma di evoluzione verso una malattia sintomatica che andrà a questo punto trattata.

Risponde la Dr.ssa Marzia Varettoni