GLOSSARIO

La terminologia utilizzata in ambito medico non sempre risulta di facile comprensione.
Questa sezione è stata pensata per fornire uno strumento agile e veloce per ricercare
il significato di alcuni dei termini medici utilizzati più spesso su questo sito.

CONDIVIDI

Varicella

Malattia di test.

Velocità di sedimentazione eritrocitaria (VES)
Velocità con cui i globuli rossi precipitano in un’ora; è una misura aspecifica di infiammazione.
Viscosità del sangue
L’"ispessimento” del sangue e la sua capacità di scorrere. La viscosità aumenta durante l’infiammazione, il mieloma e la macroglobulinemia di Waldenström.
Vitamina C (o acido ascorbico)
Vitamina che oltre a partecipare a numerose reazioni metaboliche e alla sintesi del collagene, di alcuni aminoacidi e ormoni, è anche un anti ossidante, interviene nelle reazioni allergiche potenziando la risposta immunitaria, neutralizza i radicali liberi e svolge una funzione protettiva a livello di stomaco, inibendo la produzione di sostanze cancerogene. La sua carenza provoca una condizione definita scorbuto.
Vitamine
Nutrienti essenziali la cui assunzione è indispensabile per l'organismo. Le vitamine si possono suddividere in due gruppi:
  • idrosolubili: non accumulabili dall’organismo e quindi da assumere quotidianamente con l’alimentazione. Si tratta di tutte le vitamine del gruppo B, compreso l’acido folico, della vitamina H, PP e C.
  • liposolubili: vengono assorbite assieme ai grassi alimentari e accumulate nel fegato. La carenza si manifesta quindi in seguito a una mancata assunzione per lunghi periodi. Ne fanno parte la vitamina A, D, E e K.